Lettori fissi

domenica 31 dicembre 2017

Nessun dolore, nessuna emozione.

Ciao!
Eccomi puntuale per farvi gli auguri di un buon anno nuovo, mi spiace molto non avervi fatto gli auguri di Natale, però ho lavorato, ho fatto le notti e ho avuto Simone malato con un gran febbrone, passare dal blog non è stata una priorità anche se vi porto sempre nel cuore.
Una grande amica di Livorno mi ha fatto arrivare un paccone di passamanerie e pizzi, contenuti in una busta porta schemi punto croce ricamata da lei che mi ha emozionato, facendomi piangere come una bambina. Più che per il regalo in se (che è graditissimo) per il fatto che qualcuno abbia un pensiero per me...sono così abituata ad essere solo punita per gli sbagli commessi e mai gratificata che sono più che mai convinta di non meritare nulla....dalla vita ,dagli amici e dai conoscenti.
Come sempre con le festività si pensa, si ripensa e si rimugina, quindi non sono mai troppo positiva, per questo evito di venire a scrivere perchè non voglio rattristare altri con le mie riflessioni negative.
Sappiate che è difficile essere positivi quando anche i propri genitori rifiutano l'invito a trascorrere insieme il pranzo di Natale dicendo che non c'è niente da esser lieti e per cui festeggiare....
beh....io in questi ultimi mesi ho imparato ad esser lieta anche solo per essere viva!
Com'è giusto sia, i figli sono entrambi con amici e relativi fidanzati in località montane  per aspettare il nuovo anno io sono sola ma .....Dio vede e provvede....lavoro.
Lavoro questa notte e anche la prossima così non avrò tempo per pensare e infatti sono qui come anestetizzata senza dolore, senza emozione per questo anno che ci lascia e per il prossimo che tra poche ore arriverà. Forse è strano ma non ho aspettative o desideri....ho solo bisogno di lavorare, lavorare e lavorare...visto che al 31 gennaio scade il mio contratto di lavoro.
Intanto guardo gli altri festeggiare, mangiare, brindare, ballare e divertirsi come in un film che non mi tocca e non mi sfiora.
Sono davvero felice e se riuscite festeggiate anche per me che non ne ho voglia e tempo, auguri, sono sincera, non è un augurio sarcastico ma di cuore...BUON ANNO e grazie a chi ha ancora voglia di seguirmi. Baciottoli grandi grandi Gisella


4 commenti:

  1. Ciao Gisella, ti auguro che questo nuovo anno ti porti tutto ciò che più desideri... te lo meriti proprio!
    Un grosso bacione
    Laura

    RispondiElimina
  2. Ciao Gisella, anch'io ti auguro tante cose belle, ti abbraccio forte forte.
    Bacioni da Gabry

    RispondiElimina
  3. Ciao Gisella, sei tanto cara❤️ Ti auguro con tutto il cuore un anno sereno che ti ricompensi di tutti i dispiaceri piccoli e grandi che ti hanno fatto soffrire negli ultimi tempi.
    Un grandissimo abbraccio.
    Marina

    RispondiElimina